Responsabilità civile

La responsabilità civile rientra nella categoria più ampia delle responsabilità giuridiche, le quali individuano il soggetto tenuto a sopportare il costo della lesione di un diritto altrui.

L’illecito civile (o extracontrattuale) è la seconda più importante fonte di obbligazioni.

La disciplina codicistica della responsabilità civile è piuttosto scarna, ma l’importanza dell’istituto è sempre più in aumento con il trascorrere del tempo. La nozione fondamentale attorno alla quale ruota l’intero sistema della responsabilità civile è quella di danno, che è così classificato:

  1. danno patrimoniale: è il danno tangibile e immediatamente quantificabile;
  2. danno non patrimoniale: comprende il triplice profilo del danno biologico, morale e psico-esistenziale, così come tutte le possibili conseguenze pregiudizievoli di per sé prive di un’immediata quantificazione economica.