Nulla la clausola notarile se il costruttore – venditore si riserva la nomina dell’amministratore

Il Tribunale di Roma con la sentenza n. 8590/2023 ha stabilito che: "è nulla la clausola inserita nei rogiti di compravendita con la quale il costruttore – venditore si sia riservato il diritto di nominare il primo amministratore di condominio".

IL CASO ANALIZZATO DAL TRIBUNALE CAPITOLINO

Il Condominio Alfa proponeva opposizione avverso il decreto con cui il Tribunale di Roma gli ingiungeva il pagamento dei compensi per l’attività prestata da Tizio in qualità di amministratore.

In particolare, il Condominio nel proprio scritto difensivo deduceva, tra gli altri motivi di opposizione, che:
1) non esisteva un verbale assembleare di nomina di Tizio quale amministratore di condominio;
2) la clausola che riservava alla società costruttrice dell’edificio la scelta dell’amministratore, inserita nei singoli atti di vendita, deve ritenersi affetta da nullità in quanto la relativa nomina è un atto inderogabile riservato all’organo assembleare.

Dal canto suo l’Amministratore, a sostegno della propria nomina e del proprio diritto di credito, produceva un documento dal quale risultava che la scelta fu effettuata unilateralmente dalla società costruttrice, prima della costituzione ex lege del Condominio.

LA DECISIONE DEL TRIBUNALE

Il Tribunale di Roma, disaminata la vicenda, revoca il decreto ingiuntivo a carico del Condominio e precisa che la nomina dell’amministratore è da ritenersi nulla.

E infatti, sulla scorta dei consolidati orientamenti giurisprudenziali, afferma che è nulla la clausola inserita negli atti di vendita che riserva alla società costruttrice la scelta dell’amministratore.

Peraltro, osserva il Tribunale che la nomina sarebbe, in ogni caso, nulla poiché l’amministratore all’atto dell’accettazione dell’incarico non aveva nemmeno provveduto a specificare il proprio compenso.

Buone vacanze!

Vi comunichiamo che lo Studio Legale SLS – Lawyers rimarrà chiuso dal 5 al 27 agosto 2023. Vi auguriamo di trascorrere serene e rigeneranti vacanze estive. Sarà un piacere, a partire dal 28 agosto 2023, continuare il percorso assieme a Voi tutti.

Antonino Salsone e lo Staff di SLS – Lawyers